La chiesa di San Marco a Cavernago

icona per la stampa della pagina

Fu eretta dal conte Francesco Martinengo nel 1605 contemporaneamente al palazzo e agli altri edifici che oggi compongono il centro storico di Cavernago. Fu consacrata nel 1622 dal vescovo di Bergamo G. Emo. Fino al 1948 fu chiesa sussidiaria della parrocchiale di San Giovanni di Malpaga.

E’ un edificio tardo-rinascimentale a navata unica coperta a volta, con coro “a scarsella” e facciata a capanna ornata da una finestra serliana e da un bel portale in arenaria con stemma dei Martinengo Colleoni. Il campanile accanto alla facciata risale alla stessa epoca della chiesa.

Nel coro sono tre tele seicentesche di pittore ignoto raffiguranti S.Marco, S. Alessandro e S.Francesco di Paola. Lungo le pareti interne si ammirano alcune tele di pittori del Novecento. Nell’adiacente Oratorio della Congregazione si conservano opere di V. A. Orelli (1772): la tela della Madonna del Suffragio e vari affreschi.

Vai al sito