Certificato di Destinazione Urbanistica (C.D.U.)

Ufficio di riferimento: Ufficio Edilizia Privata icona per la stampa della pagina

Descrizione Procedimento

Dichiarazione che attesta le destinazioni e classificazioni degli immobili contenute negli strumenti urbanistici del Comune.

Requisiti

Ai sensi dell'art. 30 D.P.R. 380/2001, il richiedente può essere:

  1. il proprietario del terreno oggetto della certificazione
  2. il professionista incaricato dal proprietario;
  3. altro soggetto autorizzato.


Può richiederlo chi è interessato ad atti inerenti a transazioni immobiliari, rogiti, successioni, stime, ecc. riguardanti terreni.

Documentazione Necessaria

1) Modulo di domanda in cui sia indicata la finalità del certificato qualora venga richiesta l'esenzione dall'imposta di bollo e:

  • in caso di proprietario: Apposizione della propria firma:
  • in caso di professionista: Apposizione del timbro dell'ordine professionale di appartenenza con la firma;
  • in caso di acquirente/affittuario/confinante/soggetto avente altro interesse: Autorizzazione della proprietà completa di firma e documento di identità del proprietario.


2) Copia dell'estratto di mappa rilasciato in data non anteriore a 3 mesi, con l'individuazione dell'area di interesse perimetrata da un colore (se l'interessato non ne fosse già in possesso, può rivolgersi all'Agenzia del Territorio di Bergamo in Largo Belotti n° 3);

3) Attestazione di avvenuto pagamento dei diritti di segreteria.

In caso di ritiro del certificato da parte di persona diversa dal richiedente:
4) Delega scritta da parte del richiedente (delegante) nei confronti di chi ritira (delegato), fotocopia del documento di identità del richiedente ed esibizione del documento di identità in corso di validità di chi ritira.

Costo

Marca da bollo da € 16,00 e diritti di segreteria.

Normativa

  • Legge Regionale 11 marzo 2005, n. 12 “Legge per il governo del territorio
  • D.P.R. 06/06/2001, n° 380 “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia”

Tempistica

Entro 30 giorni dalla data di ricezione della domanda corretta e completa da parte del Comune.

Modulistica

Modulo di richiesta