Autorizzazione esumazione ordinaria

Ufficio di riferimento: Ufficio Segreteria - Contratti - Cimitero icona per la stampa della pagina

Descrizione Procedimento

Decorso il periodo ordinario di sepoltura di 10 anni di inumazione in campo comune i resti mortali vengono esumati e, su richiesta dei familiari, possono essere collocati in una celletta ossario oppure deposti nell’ossario comune.

L’esumazione ordinaria è disposta d’ufficio.

Requisiti

Defunti inumati in campo decennale con concessione scaduta.

Documentazione Necessaria

Dichiarazione dei familiari in merito alla destinazione dei resti, con allegato documento di riconoscimento.

Costo

Nessuno, in caso di immissione dei resti nell’ossario comune.

Se si sceglie l’ossario è dovuto il relativo costo:

  • Concessione Ossari 30 anni € 350,00
  • Canone Lampade Votive annuo € 15,00 + IVA
  • Allacciamento Lampade Votive € 15,00 + IVA

Normativa

D.P.R. 285/1990
Regolamento comunale di polizia mortuaria, Deliberazione della Giunta Comunale n. 99 del 21/12/2010.

Tempistica

Stabilita dal piano delle esumazioni ordinarie – generalmente nel periodo ottobre/novembre.