Autorizzazione estumulazione ordinaria da loculo

Ufficio di riferimento: Ufficio Segreteria - Contratti - Cimitero icona per la stampa della pagina

Descrizione Procedimento

Decorso il periodo ordinario di sepoltura di 30 anni in loculo, i resti mortali vengono estumulati e vengono generalmente inumati a terra per completare i fenomeni di scheletrizzazione.

In alternativa, in seguito a manifestazione di volontà dei familiari, è possibile autorizzare la cremazione dei resti mortali.

L‘estumulazione ordinaria è effettuata d’ufficio.

Requisiti

Concessione cimiteriale scaduta.

Documentazione Necessaria

Dichiarazione dei familiari del defunto per l’inumazione (in campo di mineralizzazione).
O richiesta di avviare a cremazione i resti mortali da parte dei familiari aventi titolo.

Costo

Campo comune per inumazione  - 10 anni -  € 100,00 al mq

Normativa

D.P.R. 285/1990
Regolamento comunale di polizia mortuaria

Tempistica

Stabilita dal piano delle estumulazioni ordinarie.