Vademecum Neve

Sat Nov 25 11:36:00 CET 2017 icona per la stampa della pagina

– VADEMECUM SGOMBERO NEVE –

Nevicate e gelate sono eventi atmosferici eccezionali che provocano sempre problemi e disagi alla circolazione. Il servizio meteorologico può prevedere tali episodi, ma non la loro intensità o l’effettivo verificarsi. Il Vademecum serve a ricordare quali sono i compiti e i doveri del Comune e quelli che invece riguardano i cittadini in caso di neve o ghiaccio al fine di contenere i disagi, garantire le condizioni necessarie di sicurezza per la circolazione stradale, favorire la pulizia e lo sgombero della neve, proteggere la propria incolumità e quella altrui.

L’INTERVENTO DEL COMUNE DA SOLO NON BASTA SE NON ACCOMPAGNATO DA IMPORTANTI AZIONI DI COLLABORAZIONE E RESPONSABILITA' DEI CITTADINI.

COSA POSSONO FARE I CITTADINI

Al fine di tutelare l’incolumità delle persone, è consigliabile sgomberare dalla neve e dal ghiaccio i tratti di marciapiede ed i passaggi pedonali che si affacciano all’ingresso degli edifici e provvedere con materiale idoneo all’eliminazione del pericolo. Si deve provvedere a rimuovere tempestivamente il ghiaccio che si forma sulle gronde, sui balconi,  sui terrazzi o su altre sporgenze, nonché tutti i blocchi di neve o di ghiaccio sporgenti su suolo pubblico che, per scivolamento oltre il filo delle gronde o dei balconi, terrazzi o altre sporgenze, possono ledere l’incolumità delle persone o causare danni a cose.

Al fine di garantire la sicurezza dei passanti, i proprietari di piante i cui rami sporgono direttamente su aree di pubblico passaggio sono invitati a togliere la neve che si è depositata. La neve deve essere ammassata ai margini dei marciapiedi, è vietato accumularla a ridosso di siepi o di cassonetti di raccolta dei rifiuti. La neve ammassata non deve essere sparsa su suolo pubblico.

È necessario segnalare tempestivamente qualsiasi pericolo con transennamenti opportunamente predisposti. I proprietari, gli affittuari, gli amministratori di edifici sono invitati, ove occorra, a rimuovere tempestivamente le auto che intralciano i mezzi spazzaneve ed a non parcheggiare in prossimità di incroci o nelle strade quando è previsto lo sgombero della neve.

COSA DEVE FARE IL COMUNE

Il Comune definisce l’insieme delle operazioni da attuare in caso di precipitazioni nevose ed in particolare la pulizia e la salatura delle strade di propria competenza, garantire l’accesso alle scuole ed agli uffici pubblici.

Per quanto riguarda le zone pubbliche pedonali, il servizio di sgombero della neve viene effettuato mediante operatore ovvero idonei mezzi meccanici, con le seguenti priorità:

  • Scuola Primaria “Antonio Locatelli”
  • Scuola Secondaria di I° Grado Ilaria Alpi
  • Scuola dell’Infanzia “Madre Teresa di Calcutta”
  • Centro Servizi (Poste, Farmacia, Ambulatori)
  • Cimitero
  • Centro Sportivo comunale M.llo Luigi D'andrea
  • Passaggi pedonali pubblici
  • Sede municipale

 INFORMAZIONI

Di seguito vengono indicati alcuni consigli nel caso di precipitazioni a carattere nevoso a tutela dell’incolumità propria e degli altri:

  • Controllare per tempo lo stato dei pneumatici;
  • Montare pneumatici da neve od avere a bordo della propria auto catene compatibili con i pneumatici montati, evitando di montarle quando si è già in condizioni di difficoltà;
  • Evitare di abbandonare l’auto in condizioni che impediscano la circolazione di altri veicoli o dei mezzi di soccorso;
  • Evitare di guidare l’auto se non si ha un minimo di pratica di guida sulla neve o se non si ha l’equipaggiamento idoneo;
  • Parcheggiare possibilmente la propria auto in aree private, garage, cortili, non lungo le strade principali, in prossimità di incroci, davanti ai cassonetti dei rifiuti od in aree pubbliche al fine di agevolare le operazioni di sgombero della neve;
  • Segnalare situazioni di difficoltà o di pericolo agli uffici comunali;
  • Indossare abiti e calzature idonee per gli spostamenti a piedi;
  • Evitare di camminare nelle vicinanze di alberi e fare attenzione in particolare in fase di disgelo, ai blocchi di neve che potrebbero  staccarsi dai tetti;
  • Pulire dalla neve i tratti di marciapiede delle proprie abitazioni, gli ingressi ai garage ed ai cancelli, i tratti di vialetti dei propri giardini, sgomberare gli ingressi delle abitazioni, di negozi o di aziende;
  • Rimuovere prima la neve e poi spargere il sale (il quantitativo di sale deve essere proporzionato 20mq di superficie = 1kg di sale).

IL RESPONSABILE DELL’AREA TERRITORIO
Tel. 035/840513 int. 3
e mail ufficiotecnico@comune.cavernago.bg.it