icona per la stampa della pagina

Responsabile anticorruzione

Art. 1, comma 7, legge 190/2012

In applicazione dell'articolo 1, comma 7, della legge 6 novembre 2012, n. 190, il Sindaco, con proprio decreto n. 11 del 19 settembre 2014, ha nominato il Segretario generale, dott. Federico Gabbiadini "Responsabile della prevenzione della corruzione del Comune di Cavernago".

L'indirizzo al quale è possibile richiedere informazioni e chiarimenti è: segreteria@comune.cavernago.bg.it.

 

DECRETO NOMINA RESPONSABILE PREVENZIONE CORRUZIONE

Responsabile trasparenza

Il Responsabile della Trasparenza è una nuova figura inserita all'interno della Pubblica Amministrazione dall'articolo 43 del D. Lgs. 33/2013.

Nel Comune di Cavernago le funzioni di Responsabile della Trasparenza sono state assegnate al dr. Federico Gabbiadini  con Decreto n. 2 del 21.01.2014.

I compiti del Responsabile della Trasparenza sono:
- promuovere e coordinare il procedimento di elaborazione e di aggiornamento del Programma triennale della Trasparenza;
- curare il coinvolgimento delle unità organizzative dell’Ente;
- sovrintendere e controllare l’attuazione del programma soprattutto in merito agli obblighi di pubblicazione;
- ricevere le richieste di accesso civico presentate dai cittadini.
Il Responsabile della Trasparenza si avvale, in particolare, del contributo dei settori e dei servizi e del supporto del Responsabile del settore preposto alla gestione della struttura informatica.

 

DECRETO NOMINA RESPONSABILE TRASPARENZA

Titolare del potere sostitutivo

Esercizio del potere sostitutivo in caso di inerzia - Art. 2, comma 9-bis della Legge 7 agosto 1990 n. 241 e s.m.i. - Art. 5, co. 4, del D.Lgs. 33/2013.
La nuova disciplina sul procedimento amministrativo ha rafforzato le garanzie dei privati contro l'eventuale ritardo dell'Amministrazione nei procedimenti che li vedono interessati, prevedendo l'esercizio del potere sostitutivo in caso di inerzia del funzionario responsabile.
Con Decreto del Sindaco nr.3 del 22.01.2015,  il Segretario generale pro tempore del Comune è stato individuato quale soggetto titolare del potere sostitutivo, a cui il cittadino può rivolgersi decorso inutilmente il termine per la conclusione del procedimento.
Il privato può inoltre ricorrere al titolare del potere sostitutivo anche nei casi di ritardo o mancata risposta alla richiesta di accesso civico di cui all’art. 5 co. 4 del D.Lgs. n. 33/2013 sulla trasparenza amministrativa.

Le richieste di intervento sostitutivo possono essere inoltrate, utilizzando il modello disponibile in allegato:
- all’indirizzo di posta certificata: comune.cavernago@pec.regione.lombardia.it
- all’indirizzo di posta elettronica: segreteria@comune.cavernago.bg.it
- a mezzo posta all’indirizzo: Comune di MCavernago - via Papa Giovanni XXIII nr.24 - 24050 Cavernago
- a mezzo fax: al n. 035.840575

 

DECRETO NOMINA TITOLARE DEL POTERE SOSTITUTIVO